Protezionedati

Grazie per il tuointeresse per la nostraazienda. La protezione dei dati è una priorità particolarmente elevata per la gestione dei P.R.I.M.A.S!. L’utilizzo del sito P.R.I.M.A.S! è sostanzialmente possibile senza fornire alcun dato personale. Tuttavia, se un interessato desidera utilizzare i servizi speciali della nostra azienda tramite il nostro sito Web, potrebbe essere necessario elaborare i dati personali. Se il trattamento dei dati personali è necessario e non esiste una base giuridica per tale trattamento, generalmente otteniamo il consenso dell’interessato.

Il trattamento dei dati personali, ad esempio il nome, l’indirizzo, l’indirizzo e-mail o il numero di telefono di un interessato, viene sempre effettuato in conformità con il Regolamento generale sulla protezione dei dati e in conformità con le normative nazionali sulla protezione dei dati applicabili al P.R.I.M.A.S! . Mediante questa dichiarazione sulla protezione dei dati, la nostra azienda desidera informare il pubblico sul tipo, la portata e lo scopo dei dati personali che raccogliamo, utilizziamo ed elaboriamo. Inoltre, gli interessati sono informati dei loro diritti mediante questa dichiarazione sulla protezione dei dati.

In qualità di titolare del trattamento, P.R.I.M.A.S! ha implementato numerose misure tecniche e organizzative per garantire la protezione più completa possibile per i dati personali trattati attraverso questo sito web. Tuttavia, le trasmissioni di dati basate su Internet possono generalmente presentare lacune di sicurezza, per cui non è possibile garantire una protezione assoluta. Per questo motivo, ogni interessato è libero di trasmetterci i dati personali in modi alternativi, ad esempio per telefono.

  1. Definizioni

La privacy policy di P.R.I.M.A.S! si basa sulla terminologia utilizzata dal legislatore europeo per l’adozione del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). La nostra dichiarazione sulla protezione dei dati dovrebbe essere di facile lettura e comprensione per il pubblico, nonché per i nostri clienti e partner commerciali. Per garantire ciò, vorremmo spiegare in anticipo la terminologia utilizzata.

Usiamo i seguenti termini in questa dichiarazione sulla protezione dei dati:

  • a) datipersonali

I dati personali sono tutte le informazioni che si riferiscono a una persona fisica identificata o identificabile (di seguito “interessato”). È identificabile una persona fisica che, direttamente o indirettamente, in particolare mediante l’attribuzione di un identificatore come un nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificatore online o una o più caratteristiche speciali che esprimono le caratteristiche fisiche, fisiologiche, può essere identificata l’identità genetica, psicologica, economica, culturale o sociale di questa persona fisica.

  • b) interessato

L’interessato è qualsiasi persona fisica identificata o identificabile i cui dati personali sono trattati dal responsabile del trattamento.

  • c) Elaborazione

L’elaborazione è qualsiasi processo effettuato con o senza l’ausilio di procedure automatizzate o una tale serie di processi in relazione a dati personali come raccolta, registrazione, organizzazione, ordinazione, archiviazione, adattamento o modifica, lettura, interrogazione, utilizzo, divulgazione tramite trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, raffronto o collegamento, limitazione, cancellazione o distruzione.

  • d) Limitazionedeltrattamento

La restrizionedeltrattamento è il contrassegno dei datipersonalimemorizzati con l’obiettivo di limitarne il trattamentofuturo.

  • e) Profilazione

La profilazione è qualsiasi tipo di trattamento automatizzato di dati personali che consiste nell’utilizzare tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare aspetti relativi alle prestazioni lavorative, alla situazione economica, alla salute, personali Analizzare o prevedere le preferenze, gli interessi , affidabilità, comportamento, ubicazione o trasferimento di questa persona fisica.

  • f) pseudonimizzazione

La pseudonimizzazione è il trattamento dei dati personali in un modo in cui i dati personali non possono più essere assegnati a un interessato specifico senza l’uso di informazioni aggiuntive, a condizione che queste informazioni aggiuntive siano archiviate separatamente e siano soggette a misure tecniche e organizzative che garantiscano che i dati personali non possono essere attribuiti ad una persona fisica identificata o identificabile.

  • g) Controller o controller

Il responsabile o il responsabile del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità, l’istituzione o altro organismo che, da solo o insieme ad altri, decide in merito alle finalità e ai mezzi del trattamento dei dati personali. Qualora le finalità e i mezzi di tale trattamento siano specificati dal diritto dell’Unione o dal diritto degli Stati membri, il responsabile o gli specifici criteri per la sua nomina possono essere previsti in conformità al diritto dell’Unione o al diritto degli Stati membri.

  • h) Processori

Il responsabile è una persona fisica o giuridica, un’autorità, un’istituzione o altro organismo che tratta dati personali per conto del responsabile.

  • i) Destinatario

Il destinatario è una persona fisica o giuridica, un’autorità, un’istituzione o un altro organismo a cui vengono comunicati i dati personali, indipendentemente dal fatto che si tratti di una terza parte o meno. Tuttavia, le autorità che possono ricevere dati personali nell’ambito di un’indagine specifica ai sensi del diritto dell’Unione o del diritto degli Stati membri non sono considerate destinatari.

  • j) terza parte

Un terzo è una persona fisica o giuridica, un’autorità pubblica, un’agenzia o un organismo diverso dall’interessato, dal responsabile, dal responsabile e dalle persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto la diretta responsabilità del responsabile o dell’incaricato del trattamento .

  • k) Consenso

Il consenso è qualsiasi dichiarazione di intenti volontaria, informata e inequivocabile rilasciata dall’interessato per il caso specifico sotto forma di dichiarazione o altra azione affermativa inequivocabile con la quale l’interessato manifesta il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali.

2. Nome e indirizzo del responsabile del trattamento

Il responsabile ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati, di altre leggi sulla protezione dei dati applicabili negli Stati membri dell’Unione Europea e di altre disposizioni in materia di protezione dei dati è:

P.R.I.M.A.S! GbR

Kladower Damm 316 cd

14089 Berlino

Germania

Tel.: 030/34624311

E-mail: support@primas-software.de

Sito Web: https://www.primas-software.de

3. Raccolta di dati e informazioni generali

Il sito P.R.I.M.A.S! raccoglie una serie di dati e informazioni generali ogni volta che un interessato o un sistema automatizzato accede al sito web. Questi dati e informazioni generali sono archiviati nei file di registro del server. I (1) tipi e versioni di browser utilizzati, (2) il sistema operativo utilizzato dal sistema di accesso, (3) il sito Web dal quale un sistema di accesso raggiunge il nostro sito Web (c.d. referrer), (4) i siti Web secondari che sono accessibili tramite un sistema di accesso sul nostro sito Web può essere controllato, (5) la data e l’ora di accesso al sito Web, (6) un indirizzo di protocollo Internet (indirizzo IP), (7) il fornitore di servizi Internet del sistema di accesso e (8) altri dati e informazioni simili che servono a scongiurare il pericolo in caso di attacchi ai nostri sistemi informatici.

Quando si utilizzano questi dati e informazioni generali, il P.R.I.M.A.S! non trae alcuna conclusione sulla persona interessata. Piuttosto, queste informazioni sono necessarie per (1) fornire correttamente il contenuto del nostro sito Web, (2) ottimizzare il contenuto del nostro sito Web e la relativa pubblicità, (3) garantire la funzionalità a lungo termine dei nostri sistemi informatici e della tecnologia del nostro sito web e (4) per fornire alle autorità preposte all’applicazione della legge le informazioni necessarie per le forze dell’ordine in caso di attacco informatico. Questi dati e informazioni raccolti in modo anonimo vengono quindi valutati statisticamente e ulteriormente da P.R.I.M.A.S! con l’obiettivo di aumentare la protezione e la sicurezza dei dati nella nostra azienda al fine di garantire in definitiva un livello ottimale di protezione per i dati personali da noi trattati. I dati anonimi nei file di registro del server sono archiviati separatamente da tutti i dati personali forniti dall’interessato.

4. Registrazione sul nostro sito web

L’interessato ha la possibilità di registrarsi al sito web del titolare fornendo dati personali. Quali dati personali vengono trasmessi al responsabile del trattamento risulta dalla rispettiva maschera di input utilizzata per la registrazione. I dati personali inseriti dall’interessato sono raccolti e conservati esclusivamente per uso interno del responsabile del trattamento e per le proprie finalità. Il responsabile del trattamento può disporre che i dati vengano trasmessi a uno o più responsabili, ad esempio un fornitore di servizi pacchi, che utilizza anche i dati personali esclusivamente per uso interno riconducibile al responsabile del trattamento.

Con la registrazione al sito web del responsabile del trattamento vengono salvati anche l’indirizzo IP assegnato dal provider di servizi Internet (ISP) all’interessato, la data e l’ora della registrazione. Questi dati vengono archiviati nel contesto che questo è l’unico modo per prevenire l’uso improprio dei nostri servizi e, se necessario, per consentire l’investigazione di reati. A tal proposito, la conservazione di tali dati è necessaria per tutelare il responsabile del trattamento. Questi dati non vengono generalmente trasmessi a terzi a meno che non vi sia un obbligo legale di trasmetterli o non vengano utilizzati per azioni penali.

La registrazione dell’interessato con il conferimento volontario di dati personali consente al titolare del trattamento di offrire all’interessato contenuti o servizi che, per la loro natura, possono essere offerti solo agli utenti registrati. Le persone registrate sono libere di modificare in qualsiasi momento i dati personali forniti durante la registrazione o di farli cancellare completamente dalla banca dati del responsabile del trattamento.

Il responsabile del trattamento fornisce informazioni a ciascun interessato in qualsiasi momento su richiesta su quali dati personali sono archiviati sull’interessato. Inoltre, il responsabile del trattamento rettifica o cancella i dati personali su richiesta o consiglio dell’interessato, a condizione che non sussistano obblighi di conservazione previsti dalla legge. Tutti i dipendenti del responsabile del trattamento sono a disposizione dell’interessato come persone di contatto in questo contesto.

5. Opzioni di contatto tramite il sito web

A causa delle normative legali, il sito Web P.R.I.M.A.S! contiene informazioni che consentono un rapido contatto elettronico con la nostra azienda e una comunicazione diretta con noi, che include anche un indirizzo generale per la cosiddetta posta elettronica (indirizzo e-mail). Se un interessato contatta il responsabile del trattamento tramite e-mail o modulo di contatto, i dati personali trasmessi dall’interessato verranno automaticamente salvati. Tali dati personali trasmessi su base volontaria da un interessato al responsabile del trattamento sono conservati ai fini del trattamento o per contattare l’interessato. Questi dati personali non vengono trasmessi a terzi.

6. Cancellazione ordinaria e blocco dei dati personali

Il responsabile del trattamento elabora e conserva i dati personali dell’interessato solo per il periodo di tempo necessario per raggiungere lo scopo di conservazione o se ciò è specificato dalle direttive e dai regolamenti europei o da un altro legislatore in leggi o regolamenti, che il responsabile del trattamento a cui è soggetto, è stato fornito.

Se lo scopo della conservazione non è più applicabile o se scade un periodo di conservazione prescritto dalle direttive e dai regolamenti europei o da un altro legislatore responsabile, i dati personali verranno regolarmente bloccati o cancellati in conformità con le disposizioni di legge.

7. Dirittidell’interessato

  • a) Diritto alla conferma

Ogni interessato ha il diritto, riconosciuto dalla direttiva e dal regolamento europeo del datore di lavoro, di chiedere conferma al responsabile del trattamento che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano. Se l’interessatodesideraesercitarequestodiritto alla conferma, puòcontattare in qualsiasimomento un dipendentedelresponsabiledeltrattamento.

  • b) Dirittoall’informazione

Ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo delle direttive e dei regolamenti di ricevere gratuitamente informazioni sui dati personali memorizzati su di lui e una copia di tali informazioni dal responsabile del trattamento in qualsiasi momento. Inoltre, le direttive e i regolamenti europei concedono all’interessato l’accesso alle seguenti informazioni:

  • lefinalitàdeltrattamento
  • lecategorie di datipersonalitrattati
  • I destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati comunicati o sono ancora comunicati, in particolare a destinatari di paesi terzi o ad organizzazioni internazionali
  • se possibile, la durata prevista per la conservazione dei dati personali o, se ciò non è possibile, i criteri per determinare tale durata
  • l’esistenza di un diritto alla rettifica o alla cancellazione dei dati personali che La riguardano o alla limitazione del trattamento da parte del responsabile o un diritto di opposizione a tale trattamento
  • l’esistenza di un diritto di proporrereclamo a un’autorità di controllo
  • se i datipersonali non sono raccolti presso l’interessato: tutte le informazionidisponibilisull’origine dei dati
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione ai sensi dell’articolo 22, paragrafi 1 e 4, del GDPR e, almeno in questi casi, informazioni significative sulla logica utilizzata e sulla portata e gli effetti previsti di tale trattamento per l’interessato

Inoltre, l’interessato ha il diritto di sapere se i dati personali sono stati trasmessi a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale. In tal caso, l’interessato ha anche il diritto di ricevere informazioni sulle garanzie appropriate in relazione alla trasmissione.

Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto all’informazione, può contattare in qualsiasi momento un dipendente del responsabile del trattamento.

  • c) Diritto di rettifica

Ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto, riconosciuto dalle direttive e dai regolamenti europei, di richiedere l’immediata correzione dei dati personali errati che la riguardano. Inoltre, l’interessato ha il diritto, tenuto conto delle finalità del trattamento, di richiedere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche mediante dichiarazione integrativa.

Se l’interessato desidera esercitare questo diritto di rettifica, può contattare in qualsiasi momento un dipendente del responsabile del trattamento.

  • d) Diritto alla cancellazione (dirittoall’oblio)

Ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto, concesso dal legislatore europeo delle direttive e dei regolamenti, di richiedere che la persona responsabile cancelli immediatamente i dati personali che la riguardano, a condizione che sussista uno dei seguenti motivi e nella misura in cui il trattamento non è necessario:

  • I datipersonali sono statiraccolti o altrimentitrattati per finalità per le quali non sono più necessari.
  • L’interessatorevoca il proprio consenso, su cui si basava il trattamento ai sensidell’articolo 6 comma 1 lettera a GDPR o Art. 9 comma 2 lettera a GDPR, e non sussistealtrofondamentogiuridico per il trattamento.
  • L’interessato si oppone al trattamento ai sensidell’articolo 21 comma 1 GDPR e non sussistealcunmotivolegittimoprevalente per il trattamento o l’interessato si oppone al trattamento ai sensidell’articolo 21 comma 2 GDPR a.
  • I dati personali sono stati trattati illecitamente.
  • La cancellazione dei dati personali è necessaria per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dal diritto degli Stati membri cui è soggetto il responsabile.
  • I datipersonali sono statiraccolti in relazione ai servizidellasocietàdell’informazioneofferti ai sensidell’articolo 8 comma 1 GDPR.

Se si applica uno dei suddetti motivi e l’interessato desidera che i dati personali archiviati presso P.R.I.M.A.S! vengano cancellati, può contattare in qualsiasi momento un dipendente del responsabile del trattamento. Il dipendente P.R.I.M.A.S! provvederà a soddisfare immediatamente la richiesta di cancellazione.

Se i dati personali sono stati resi pubblici da P.R.I.M.A.S! e la nostra società, in qualità di responsabile, è obbligata a cancellare i dati personali ai sensi dell’articolo 17 paragrafo 1 GDPR, P.R.I.M.A.S! adotta misure appropriate, comprese misure tecniche, tenendo conto delle disponibilità la tecnologia e i costi di implementazione al fine di notificare ad altri responsabili del trattamento che trattano i dati personali pubblicati che l’interessato ha richiesto che questi altri responsabili del trattamento cancellino tutti i collegamenti a tali dati personali o copie o repliche di tali dati personali nella misura in cui il trattamento non è necessario. Il dipendente P.R.I.M.A.S! organizzerà il necessarioneisingoli casi.

  • e) Diritto alla limitazione del trattamento

Qualsiasi persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto, concesso dal legislatore europeo di direttive e regolamenti, di richiedere al responsabile del trattamento di limitare il trattamento se è soddisfatta una delle seguenti condizioni:

  • La correttezza dei dati personali è contestata dall’interessato per un periodo che consente al responsabile del trattamento di verificare la correttezza dei dati personali.
  • Il trattamento è illecito, l’interessato si rifiuta di cancellare i dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’uso.
  • Il responsabile non ha più bisogno dei dati personali ai fini del trattamento, ma l’interessato ne ha bisogno per far valere, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.
  • L’interessato ha presentato opposizione al trattamento ai sensi dell’articolo 21 comma 1 GDPR e non è stato ancora determinato se i motivi legittimi del responsabile prevalgano su quelli dell’interessato.

Se una delle condizioni di cui sopra è soddisfatta e un interessato desidera richiedere la limitazione dei dati personali conservati presso P.R.I.M.A.S!, può contattare in qualsiasi momento un dipendente del responsabile del trattamento. Il dipendentedella P.R.I.M.A.S! organizzerà la restrizionedeltrattamento.

  • f) Diritto alla portabilità dei dati

Ogni interessato al trattamento dei dati personali ha il diritto, conferito dal legislatore europeo da direttive e regolamenti, di ricevere i dati personali che lo riguardano, che sono stati messi a disposizione di un responsabile dall’interessato, in un formato strutturato, comune e automatizzato. -formato leggibile. Hai anche il diritto di trasferire questi dati a un altro responsabile senza impedimenti da parte del responsabile a cui sono stati forniti i dati personali, a condizione che il trattamento sia basato sul consenso ai sensi dell’articolo 6 comma 1 lettera a GDPR o art. 9 comma 2 lettera a DS-GVO o su un contratto ai sensi dell’articolo 6 comma 1 lettera b DS-GVO e il trattamento è effettuato con procedure automatizzate, a meno che il trattamento non sia necessario per l’esecuzione di un compito che è nell’interesse pubblico o avviene nell’esercizio di pubblici poteri, che sono stati conferiti al responsabile.

Inoltre, nell’esercizio del diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell’articolo 20, paragrafo 1, del GDPR, l’interessato ha il diritto di far trasmettere i dati personali direttamente da un responsabile a un altro, nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile e se ciò non pregiudicare i diritti e le libertà di altre persone.

Per far valere il diritto alla portabilità dei dati, l’interessatopuòcontattare in qualsiasimomento un dipendente di P.R.I.M.A.S!.

  • g) Diritto di opposizione

Qualsiasi persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto, concesso dal legislatore europeo delle direttive e dei regolamenti, di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano, che si basa sull’articolo 6 paragrafo 1 lettera e o f DS -GVO avviene per opporsi. Ciò vale anche per la profilazione basata su queste disposizioni.

In caso di opposizione, P.R.I.M.A.S! non elaborerà più i dati personali a meno che non possiamo dimostrare motivi legittimi impellenti per il trattamento che prevalgono sugli interessi, i diritti e le libertà dell’interessato, o il trattamento serve per far valere, esercitare o difendere rivendicazioni legali .

Se P.R.I.M.A.S! tratta i dati personali al fine di gestire la posta diretta, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali ai fini di tale pubblicità. Ciò vale anche per la profilazione nella misura in cui è associata a tale pubblicità diretta. Qualora l’interessato si opponga al trattamento di P.R.I.M.A.S! per finalità di marketing diretto, P.R.I.M.A.S! non tratterà più i dati personali per tali finalità.

Inoltre, l’interessato ha il diritto, per motivi derivanti dalla sua situazione particolare, di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano da parte di P.R.I.M.A.S! a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici ai sensi dell’art. 89 Par. 1 GDPR di opporsi, a meno che tale trattamento non sia necessario per adempiere a un compito di interesse pubblico.

Per esercitare il diritto di opposizione, l’interessato può contattare direttamente qualsiasi dipendente di P.R.I.M.A.S! o un altro dipendente. L’interessato è inoltre libero, in relazione all’utilizzo dei servizi della società dell’informazione, indipendentemente dalla direttiva 2002/58/CE, di esercitare il proprio diritto di opposizione mediante procedure automatizzate in cui vengono utilizzate specifiche tecniche.

  • h) Decisioniautomatizzate in casi individualiinclusa la profilazione

Ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferito dal legislatore europeo di direttive e regolamenti, di non essere soggetto a una decisione basata esclusivamente sul trattamento automatizzato – compresa la profilazione – che abbia effetti giuridici su di lui o lo incida in modo analogo in modo significativo, se la decisione (1) non è necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e il responsabile, o (2) è consentita sulla base del diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il responsabile e questi le disposizioni adottano misure appropriate per salvaguardare i diritti e le libertà nonché i legittimi interessi dell’interessato o (3) è effettuato con l’espresso consenso dell’interessato.

Se la decisione (1) è necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e il responsabile, o (2) è presa con il consenso espresso dell’interessato, P.R.I.M.A.S! adotta misure appropriate per salvaguardare i diritti e libertà e legittimi interessi a tutela dell’interessato, ivi compreso almeno il diritto di ottenere l’intervento di una persona da parte del responsabile, di esprimere il proprio punto di vista e di impugnare la decisione.

Se l’interessato desidera far valere diritti in relazione a decisioni automatizzate, può contattare in qualsiasi momento un dipendente del responsabile del trattamento.

  • i) Diritto di revocare il consenso ai sensi della legge sulla protezione dei dati

Ogni persona interessata dal trattamento dei dati personali ha il diritto concesso dal legislatore europeo di direttive e regolamenti di revocare il proprio consenso al trattamento dei dati personali in qualsiasi momento.

Se l’interessato desidera far valere il proprio diritto di revocare il consenso, può contattare in qualsiasi momento un dipendente del responsabile del trattamento.

8. Metodo di pagamento: disposizioni sulla protezione dei dati per Klarna come metodo di pagamento

Il controller ha integrato componenti Klarna su questo sito web. Klarna è un fornitore di servizi di pagamento online che consente l’acquisto in acconto o pagamenti rateali flessibili. Klarna offre anche altri servizi, come la protezione dell’acquirente o un controllo dell’identità e del credito.

Klarna è gestito da Klarna AB, Sveavägen 46, 111 34 Stoccolma, Svezia.

Se la persona interessata seleziona “acquisto in conto” o “acquisto a rate” come opzione di pagamento durante il processo di ordinazione nel nostro negozio online, i dati della persona interessata verranno trasmessi automaticamente a Klarna. Selezionando una di queste opzioni di pagamento, l’interessato acconsente al trasferimento dei dati personali necessari per evadere la fattura o l’acquisto rateale o per verificarne l’identità e la solvibilità.

I dati personali trasmessi a Klarna sono generalmente nome, cognome, indirizzo, data di nascita, sesso, indirizzo email, indirizzo IP, numero di telefono, numero di cellulare e altri dati necessari per elaborare una fattura o un acquisto rateale. I dati personali relativi al rispettivo ordine sono necessari anche per l’elaborazione del contratto di acquisto. In particolare, potrebbe esserci uno scambio reciproco di informazioni di pagamento, quali coordinate bancarie, numero di carta, data di scadenza e codice CVC, numero di articoli, numero di articolo, dati su beni e servizi, prezzi e oneri fiscali, informazioni su precedenti comportamenti di acquisto o altre informazioni sulla situazione finanziaria dell’interessato.

La trasmissione dei dati è destinata in particolare alla verifica dell’identità, all’amministrazione dei pagamenti e alla prevenzione delle frodi. Il responsabile del trattamento trasmetterà i dati personali a Klarna in particolare se sussiste un legittimo interesse alla trasmissione. I dati personali scambiati tra Klarna e il responsabile del trattamento sono trasmessi da Klarna alle agenzie di credito. Lo scopo di questa trasmissione è verificare la tua identità e solvibilità.

Klarna trasmette i dati personali anche a società affiliate (Gruppo Klarna) e fornitori di servizi o subappaltatori, nella misura in cui ciò sia necessario per adempiere agli obblighi contrattuali o i dati debbano essere elaborati per conto di.

Per decidere in merito all’instaurazione, all’attuazione o alla cessazione di un rapporto contrattuale, Klarna raccoglie e utilizza dati e informazioni sul comportamento di pagamento precedente dell’interessato nonché valori di probabilità per il suo comportamento futuro (il cosiddetto punteggio). Il calcolo del punteggio viene effettuato sulla base di procedure matematico-statistiche scientificamente riconosciute.

L’interessato ha la possibilità di revocare in qualsiasi momento il proprio consenso al trattamento dei dati personali da parte di Klarna. Una revoca non riguarda i dati personali che devono essere elaborati, utilizzati o trasmessi per l’elaborazione (contrattuale) dei pagamenti.

Le attuali normative sulla protezione dei dati di Klarna sono disponibili all’indirizzo https://cdn.klarna.com/1.0/shared/content/policy/data/de_de/data_protection.pdf.

9. Metodo di pagamento: disposizioni sulla protezione dei dati per Sofortüberweisung come metodo di pagamento

Il responsabile del trattamento ha integrato componenti di Sofortüberweisung su questo sito web. Sofortüberweisung è un servizio di pagamento che consente il pagamento senza contanti di prodotti e servizi su Internet. Sofortüberweisung è un processo tecnico attraverso il quale il rivenditore online riceve immediatamente una conferma di pagamento. Ciò consente a un rivenditore di consegnare beni, servizi o download al cliente immediatamente dopo che l’ordine è stato effettuato.

La società operativa di Sofortüberweisung è SOFORT GmbH, Fußbergstrasse 1, 82131 Gauting, Germania.

Se l’interessato seleziona “Sofortüberweisung” come opzione di pagamento durante il processo di ordinazione nel nostro negozio online, i dati dell’interessato verranno trasmessi automaticamente a Sofortüberweisung. Selezionando questa opzione di pagamento, l’interessato acconsente al trasferimento dei dati personali necessari per l’elaborazione del pagamento.

Durante l’elaborazionedell’acquistotramiteSofortüberweisung, l’acquirentetrasmette il PIN e il TAN a SofortGmbH. Sofortüberweisung effettua quindi un trasferimento al rivenditore online dopo un controllo tecnico del saldo del conto e il recupero di ulteriori dati per verificare la copertura del conto. Il rivenditore online viene quindi informato automaticamente dell’avvenuta transazione finanziaria.

I dati personali scambiati con Sofortüberweisung sono nome, cognome, indirizzo, indirizzo e-mail, indirizzo IP, numero di telefono, numero di cellulare o altri dati necessari per l’elaborazione dei pagamenti. Lo scopo della trasmissione dei dati è elaborare i pagamenti e prevenire le frodi. Il responsabile del trattamento trasmetterà altri dati personali a Sofortüberweisung anche se sussiste un legittimo interesse alla trasmissione. I dati personali scambiati tra Sofortüberweisung e il responsabile del trattamento possono essere trasmessi alle agenzie di credito da Sofortüberweisung. Lo scopo di questa trasmissione è verificare la tua identità e solvibilità.

Sofortüberweisung può trasmettere i dati personali a società affiliate e fornitori di servizi o subappaltatori, nella misura in cui ciò sia necessario per adempiere agli obblighi contrattuali o i dati debbano essere elaborati per conto della società.

L’interessato ha la possibilità di revocare in qualsiasi momento il consenso al trattamento dei dati personali tramite Sofortüberweisung. Una revoca non riguarda i dati personali che devono essere elaborati, utilizzati o trasmessi per l’elaborazione (contrattuale) dei pagamenti.

Le disposizioni applicabili sulla protezione dei dati di Sofortüberweisung sono disponibili all’indirizzo https://www.sofort.com/ger-DE/datenschutzerklaerung-sofort-gmbh/.

10. Base giuridicadeltrattamento

L’articolo 6 I lettera a GDPR serve alla nostraazienda come base legale per le operazioni di trattamento per le qualiotteniamo il consenso per unoscopo di trattamentospecifico. Qualora il trattamento dei dati personali sia necessario per adempiere ad un contratto di cui l’interessato è parte, come nel caso, ad esempio, di operazioni di trattamento necessarie alla consegna di beni o alla prestazione di altri servizi o corrispettivi, il il trattamento si basa sull’articolo 6 I lettera b GDPR. Lo stesso vale per le operazioni di trattamento necessarie per l’esecuzione di misure precontrattuali, ad esempio in caso di richieste di informazioni sui nostri prodotti o servizi. Se la nostra azienda è soggetta a un obbligo legale che richiede il trattamento dei dati personali, ad esempio per adempiere ad obblighi fiscali, il trattamento si basa sull’articolo 6 I lettera c GDPR. In rari casi, potrebbe essere necessario trattare i dati personali al fine di proteggere gli interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica. Questo sarebbe il caso, ad esempio, se un visitatore della nostra azienda fosse ferito e il suo nome, età, dati dell’assicurazione sanitaria o altre informazioni vitali dovessero essere trasmessi a un medico, un ospedale o altre terze parti. Quindi il trattamento si baserebbe sull’articolo 6, lettera I, lettera d GDPR.
In definitiva, le operazioni di trattamento potrebbero essere basate sull’articolo 6, lettera I, lettera f GDPR. Su tale base giuridica si fondano i trattamenti che non trovano applicazione in alcuna delle predette basi giuridiche qualora il trattamento sia necessario per tutelare un interesse legittimo della nostra società o di un terzo, fermo restando che gli interessi, i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato non prevalere. Siamo particolarmente autorizzati a svolgere tali operazioni di trattamento in quanto espressamente richiamate dal legislatore europeo. A questo proposito, ha ritenuto che si potesse presumere un interesse legittimo se l’interessato è un cliente della persona responsabile (considerando 47 frase 2 GDPR).

11. Interessi legittimi al trattamento perseguiti dal titolare o da un terzo

Se il trattamento dei dati personali si basa sull’articolo 6 I lit.f GDPR, il nostro legittimo interesse è lo svolgimento delle nostre attività commerciali a vantaggio di tutti i nostri dipendenti e azionisti.

12. Durata della conservazione dei dati personali

Il criterio per la durata della conservazione dei dati personali è il rispettivo periodo di conservazione previsto dalla legge. Dopo la scadenza del termine, i dati rilevanti vengono regolarmente cancellati, a condizione che non siano più necessari per l’adempimento del contratto o l’avvio del contratto.

13. Disposizioni legali o contrattuali per il conferimento dei dati personali; Necessità per la conclusione del contratto; Obbligo dell’interessato di fornire i dati personali; possibili conseguenze della mancata fornitura

Ti spieghiamo che il conferimento dei dati personali è in parte richiesto dalla legge (ad es. norme fiscali) o può anche derivare da norme contrattuali (ad es. informazioni sul partner contrattuale).
A volte può essere necessario per la conclusione di un contratto che un soggetto dei dati ci fornisca dati personali che dobbiamo successivamente elaborare. Ad esempio, l’interessato è obbligato a fornirci dati personali quando la nostra azienda conclude un contratto con loro. Il mancato conferimento dei dati personali comporterebbe l’impossibilità di concludere il contratto con l’interessato.
Prima che l’interessato fornisca dati personali, l’interessato deve contattare uno dei nostri dipendenti. Il nostro dipendente spiega all’interessato caso per caso se il conferimento dei dati personali è richiesto dalla legge o dal contratto o è necessario per la conclusione del contratto, se esiste un obbligo di fornire i dati personali e cosa conseguenze che il mancato conferimento dei dati personali avrebbe.

14. Esistenza di processi decisionali automatizzati

In qualità di azienda responsabile, non utilizziamo il processo decisionale automatico o la profilazione.

Questa dichiarazione sulla protezione dei dati è stata creata dal generatore di dichiarazioni sulla protezione dei dati di DGD Deutsche Gesellschaft für Datenschutz GmbH, che funge da responsabile della protezione dei dati , in collaborazione con gli avvocati per la protezione dei dati dello studio legale WILDE BEUGER SOLMECKE | Avvocati creati.    

Copyright 2016-2021 P.R.I.M.A.S!  Software Internazionale UG